Il Cairo Islamico e la Cittadella

20 DICEMBRE 2005


TERZO GIORNO 20 DICEMBRE 2006
Eccoci pronti per una nuova giornata, oggi ci aspetta la “Cairo islamica”: cerchiamo un bus ma poi ci rendiamo conto di aver camminato abbastanza e di essere già in zona!!
Tutt'intorno grandi moschee fra la quale quella di “Al-Azhar”, bellissima e riccamente decorata, poi gironzoliamo per il mercato di Khan al-Khalili, pieno di bancarelle per turisti che apprezziamo soprattutto per le porte medievali.
Ci addentriamo sempre più nella parte islamica e ci sentiamo totalmente fuori luogo poichè non si vedono occidentali in giro e sembra che il mondo qui sia rimasto almeno 200 anni indietro a noi.
Tanto per cambiare, ci perdiamo nelle viuzze piu' remote e per la prima volta nel nostro viaggio abbiamo un po' di paura!! Da Khan al-Khalili andiamo a piedi verso la Cittadella, ma non troviamo l'entrata, così dopo aver visto il panorama della città da quell'altura ci concediamo uno STRANISSIMO caffè egiziano in una caffetteria tipica ove un paio di locali sta fumando il narghile!
Il giorno scorre velocissimo e alla sera siamo pronti per partire dopo una magnifica cenetta nel ristorantino della prima sera!! Che magnada!!
Alla sera ci imbarchiamo sul treno locale Cairo-Luxor.
Il treno non è male (Forse troppa aria condizionata!) in confronto ai mezzi asiatici sembra il paradiso!! Certo che coni vocioni arabi è proprio impossibile dormire bene!!

  

© Copyright maxpico.com 2014 | Ogni diritto sui contenuti del sito è riservato ai sensi della normativa vigente.

Vai all'inizio