IL GENUINO LAOS

06-10 NOVEMBRE: UN VIAGGIO DI 23 ORE e LA CAPITALE VIENTIANE

estratto email del 14 novembre 2005 "Sabaii Dee da Luang Prabang":


Raggiunti dalla nostra mamma Silvana
e dopo aver trascorso alcuni giorni fra i templi di Vientiane,la capitale del Loas, Vang Vieng e le sue splendide risaie, montagne e grotte e la misteriosa piana delle giare di Phonsavan siamo giunti ora dopo 7 ore di bus a Luang Prabang, cenetta Indiana ed eccoci
qui per digerire!!!
Passeremo qualche giorno qui e poi con un boat di 7 ore raggiungeremo un remoto paesino al nord ove le macchine non possono arrivare e ce la luce elettrica solo 3 ore al giorno, te figuret!
Facci sapere le tue news!!!
un bacione grande,
Max, Ele e Silvana


estratto email del 23 novembre 2005:

SAWAT DEE FRIEND!
Come stai, che combini?
Dopo 2 giorni (una noia pazzesca) di barcone sul Mekong Laotiano (fortunatamente dotata di uno spartano bagno!) ed una notte nel paesino di pescatori di PAK BENG (una sola strada polverosa con guest house e ristorantini SPETTACOLARI!!), alle 17 di ieri siamo arrivati a Huoay Xai. Sulla lonely dicevano che il confine chiudeva alle 17 ma abbiamo poi scoperto che erano aperti fino alle 18 (pagando un piccola soma in
piu').
Con un incredibile corsa, fra tuk tuk & boat per attraversare il fiume con altri 5 ragazzi siamo arrivati in tempo (per culo) per passare il confine
thailandese.. CI SEMBRAVA DI ESSERE IN UNA DI QUELLE TRASMISSIONI AMERICANE CHIAMATA "AMAZING RACE" ove delle coppie di varie nazionalita' (noi eravamo
francesi, irlandesi e italiani) vengono sparate in giro per il mondo e vince il primo che arriva nei vari luoghi ed affronta delle prove!!
L'ADRENALINA ERA ALLE STELLE!
Appena al confine abbiamo contrattato per un minibus per Chang Mai, abbiamo mangiato al volo un piattino di noodles ed alle 23 eravamo in Guest House!!
Il tipo del pulmino era un pazzo SCATENATO!! Abbiamo appena preso I biglietti per il volo sulla birmania ed ora andremo a vedere se riusciamo a
trovare la SONY per la camera nuova di Max che ovviamenti si e' subito rotta (sembra che sia a 10 km da qui... azz!!)
SCRIVICCCCCCCCCCCIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!
Un mega bacione dai thailandesi!!
Max & Ele


Dopo un viaggio di ben 23 ore di bus passando nella valle dai picchi spettacolari che ci hanno fatto spuntare una lacrimuccia!!Sembravano le Montagne vicino al lago di garda! Siamo finalmente attraccati nella capitale ed eccoci qui ad aspettare SILVANA!!!!

07 - 11 NOVEMBRE: VIENTIANE
Un tuffo in una polverosa citta' che in realta non ha molto da offrire ma ti prepara alla semplicita' della gente e del paese

11 - 12 NOVEMBRE: VANG VIENG
Un paesino in mezzo al nulla, ma contornato da splendide e grandi montagne, risaie e fiumi! Qui puoi fare di tutto, dal rafting, al tubing, al rock climbing, al BERE " LAO BEER" TUTTO IL SANTO GIORNO!

12 - 14 NOVEMBRE: PHONSAVAN
Paese di passaggio verso il Vietnam famoso per le "PIANE DELLE GIARE", immense anfore di pietra dall'origine sconosciuta sono sparse ovunque nelle colline circostanti! Notevole e' pure l'uso di tutti i residuati bellici americani...bomba porta fiori, bomba scalino, proiettile portachiave, bomba padella!!

14 - 16 NOVEMBRE: LUANG PRABANG
Una rilassante cittadina, proclamata patrimonio dell'UNESCO, il persche' lo si scopre solo vivendoci e passando del tempo fra gli straordinari vicoletti con mercatini serali, templi ed edifici coloniali francesi!

16 - 17 NOVEMBRE:NONG KHIAW
Dopo 7 ore su un terribile seggiolino di legno su una scassarola di barca.. arriviamo in un fantastico paesino rurale fra alte montagne, galline e polli!!

17 - 18 NOVEMBRE: MUANG GNOI NEUA
Posto unico, raggiungibile solo via fiume e quindi privo di mezzi a motore! La luce e' presente solo per due ore al giorno grazie ad alcuni generatori elettrici, tutt'intorno risaie, grotte, cascate e villaggi mozzafiato che ti entrano nel cuore e non potrai piu' scordare la gente e la loro felicita' nella semplice vita quotidiana!

18 - 20 NOVEMBRE: il ritorno a LUANG PRABANG
Un paio di giorni prima di salutare Silvana e con lei il Laos!

20 - 21 NOVEMBRE:ON THE MEKONG RIVER
Dopo 2 giorni (una noia pazzesca) di barcone sul Mekong (fortunatamente dotata di uno spartano bagno!) ed una notte nel paesino di pescatori di PAK BENG (una sola strada polverosa con guest house e ristorantini SPETTACOLARI!!), alle 17 di ieri siamo arrivati a Huoay Xai. Sulla lonely dicevano che il confine chiudeva alle 17 ma abbiamo poi scoperto che erano aperti fino alle 18 (pagando un piccola soma in piu'). Con un incredibile corsa, fra tuk tuk & boat per attraversare il fiume con altri 5 ragazzi siamo arrivati in tempo (per culo) per passare il confine thailandese.. CI SEMBRAVA DI ESSERE IN UNA DI QUELLE TRASMISSIONI AMERICANE CHIAMATA "AMAZING RACE" ove delle coppie di varie nazionalita' (noi eravamo francesi, irlandesi e italiani) vengono sparate in giro per il mondo e vince il primo che arriva nei vari luoghi ed affronta delle prove!! L'ADRENALINA ERA ALLE STELLE! Appena al confine abbiamo contrattato per un minibus per Chang Mai, abbiamo mangiato al volo un piattino di noodles ed alle 23 eravamo in Guest House!! Il tipo del pulmino era un pazzo SCATENATO!!


  

© Copyright maxpico.com 2014 | Ogni diritto sui contenuti del sito è riservato ai sensi della normativa vigente.

Vai all'inizio